Ombretta Mercurio guiderà Lancianofiera per il triennio 2024-2027 Cambio ai vertici di Lancianofiera

postato su 3 Febbraio 2024

Ombretta Mercurio guiderà Lancianofiera per il triennio 2024-2027 Cambio ai vertici di Lancianofiera

Agronomo, docente, residente a Lanciano e di origini salentine, impegnata in prima linea sui temi delle politiche agricole, anche nella sua veste di responsabile regionale del Dipartimento Agricoltura ed Eccellenze di Fratelli d’Italia, Ombretta Mercurio è la prima donna presidente di Lancianofiera. Designata dal sindaco Filippo Paolini, con decreto n. 3/2024, quale componente del Consiglio di amministrazione del Polo fieristico d’Abruzzo, Mercurio, con la ratifica in CdA del primo febbraio scorso, guiderà Lancianofiera per il triennio 2024-2027.

“Con impegno, forza e dedizione – ha detto la presidente Mercurio – continuerò il percorso intrapreso dalla nuova governance di Lancianofiera che dopo molti anni può contare su un CdA pienamente operativo e con al suo interno il membro designato dalla Regione. Ci attende ora – ha aggiunto – un’impegnativa ed imminente sfida: l’appuntamento di fine marzo con la Fiera dell’Agricoltura, giunta alla sua 62esima edizione che vogliamo rendere sempre più moderna, innovativa, aperta al mondo delle imprese agricole e con lo sguardo attento alle politiche nazionali ed europee anche in ragione delle richieste importanti che arrivano dagli agricoltori italiani. Voglio fare di Lancianofiera – ha concluso Ombretta Mercurio – un punto di riferimento per il centro sud Italia, luogo di incontro di aziende, operatori, tecnici, produttori, associazioni di categoria e del sindacato, mondo della scuola e un’occasione di business per storici e nuovi espositori”.

Presenti al CdA del primo febbraio scorso, con la presidente Ombretta Mercurio, i membri del CdA di Lancianofiera Alberto Paone e Bruno De Felice e il sindaco unico Alfonso Frattura.