Home
Quartiere Fieristico
Consorzio
Manifestazioni / Fiere
Dove Siamo
Info e Contatti

touring in abruzzo

ABRUZZO DA VISITARE

Questa sezione e' dedicata a tutti coloro che amano scoprire posti nuovi e a coloro che sono interessati a conoscere particolari curiosi della citta' di Lanciano e della Regione Abruzzo.

L'ABRUZZO: TANTI CARATTERI PER UNA SOLA REGIONE

La natura con la nostra regione e' stata veramente buona. Suggestivo il paesaggio che si trova davanti il turista che viene a trovarci.

L'entroterra montano e' dominato dai massicci montuosi della Maiella e del Gran Sasso d'Italia e da altre numerose cime che superano tranquillamente i 2000 m. La fascia costiera e' bagnata da un mare azzurro e pulito, il Mare Adriatico.

La spiaggia e' molto variegata. C'e' la spiaggia sabbiosa dalla quale si affacciano case e ville e poi ci sono spiaggie con sassolini e pareti a strapiombo sul mare. Di tanto in tanto sulle nostre coste e' possibile vedere delle grandi costruzioni in legno, i trabocchi. Da secoli il trabocco viene usato dai nostri pescatori per pescare il pesce.

Altipiani e valloni vastissimi, massicci montuosi e strapiombi, grotte, calanchi, cavita' naturali, boschi e poi orsi, camosci, aquile e ancora borghi, centri storici, eremi, caratterizzano l'Abruzzo. Non solo la natura, ma anche l'uomo ha reso grande la nostra Regione con i suoi riti, il folclore, le tradizioni, la gastronomia: le "Farchie" di Fara Filiorum Petri, enormi fiammiferi costruiti con canne legate tra loro, alzate al cielo e incendiate; la Processione dei serpari di Cocullo in cui si da la caccia a tutti i serpenti delle campagne e si portano in processione insieme al Protettore del paese.

Infine la storia, l'arte e la religione di tutti i paesi e le citta' abruzzesi lasciano ricordi indimenticabili nella mente dei turisti. Basta visitare: il Castello di Celano, l'Abbazia di San Giovanni in Venere, il castello Aragonese di Ortona, la Cattedrale di Sulmona e tanti tanti altri.

LANCIANO: ARTE, STORIA E TRADIZIONI

Lanciano, in provincia di Chieti, e' la capitale del comprensorio frentano. La citta' e' situata tra la Maiella e il mare Adriatico.

Lanciano e' una citta' industriale molto florida che ha conservato e custodisce gelosamente le tradizioni religiose e i monumenti medioevali. Possiamo trovare vari capolavori di arte gotica e romanica, quali le chiese di Santa Maria Maggiore (1227), di Sant'Agostino, di San Biagio (1059), di San Nicola, di Santa Lucia (1250), la Cattedrale della Madonna del Ponte e la Chiesa di San Francesco del XIII secolo in cui viene custodito il Miracolo Eucaristico.

Le tradizionali feste lancianesi scandiscono la vita di tutti tra i mille preparativi per addobbare la citta', come nelle Feste del Settembre Lancianese in cui vengono anche da paesi lontani per partecipare ai festeggiamenti che iniziano alla fine di agosto e si concludono degnamente il 16 settembre, festa grande in onore del Patrono della citta'.
La magia della storia la ritroviamo, invece, nel Mastrogiurato, rievocazione storica dell'investitura di tale figura, che in passato aveva funzioni di sorveglianza dei mercati e a Lanciano ha assunto particolare rilevanza, in quanto sede delle famose Fiere e luogo d'incontro di migliaia di mercanti.
Poi ci sono sfilate di conche, carri e prodotti del raccolto, l'otto settembre, per fare dono alla Madonna e rigraziarla per la generosita' e la fertilita' del terreno. E' anche possibile ammirare le piccole feste di quartiere curate nei minimi particolari che attirano tutti gli abitanti della citta', e poi le sagre tanto amate perche' si possono assaporare i piatti piu' caratteristici di una cucina diversa da zona a zona.

Home
Quartiere Fieristico
Consorzio
Dove Siamo
Info e Contatti
Privacy
Site Map
Scrivi qui il tuo indirizzo di partenza:
Cliccare su uno dei punti evidenziati sulla mappa per cambiare destinazione.
Destinazione:
Destinazione.